1° TURNO PLAYOUT GARA-2: BAJ – GALLARATE 80-56

di Ivan Manca

1° TURNO PLAYOUT GARA-2: BAJ VALCERESIO – SAF.CO. ENGINEERING GALLARATE 80-56

 

 

 


Finisce il proprio torneo nel miglior modo possibile una Baj che non fallisce l’appuntamento di gara-2 contro Gallarate per chiudere felicemente la pratica della permanenza in C Gold, e di fronte a una nobile platea di pubblico (presenti anche Fanchini, Marini, Battistini, Rulli e Mondello) per la prima volta nella sua storia chiude una serie di playoff o playout con un 2-0 a favore partendo dal fattore-campo contrario.

In quintetto per la Valceresio partono Luca Bellotti, Lepri, Fiamberti, Clerici e Florio mentre Gallarate (che recupera Fogato ma deve rinunciare a Pariani) sceglie Picotti, Tognati, Gatto, Fedrigo e Giorgio Bellotti. Lepri segna il primo canestro sfruttando un recupero di Fiamberti a metà campo, Picotti pareggia e poi lo stesso esterno del 1999,servito/ricambiato dal play di Tradate, segna la prima di cinque triple del proprio match (pareggiato il massimo punteggio della stagione avuto a Cislago) e dopo la replica di Gatto da 2 punti arriva un 7-0 di break biancoverde con un’entrata di Lepri nel traffico, due liberi di Bellotti e la prima tripla di Clerici che riesce per un soffio a non farsi rubare palla da Fedrigo, che comunque dalla stessa distanza interrompe il parziale nell’azione seguente. Ma la Baj continua ad aggredire la Saf.Co. Engineering nel miglior modo ricominciando una serie ancora più importante (11-0) partendo da Florio, proseguendo con il secondo canestro da lunga distanza di Fiamberti, e finendo col trio Lepri-Bellotti-Clerici (quest’ultimo servito da Lepri sotto canestro con assist dietro la schiena) per il 23-7 del 10′.
L’ingresso in campo di Fogato per i biancoblu causa comunque la reazione della squadra di Mosti, che colpisce subito dal perimetro due volte con Puricelli e lo stesso play cresciuto alla Robur Varese: Bisognin sigla 4 punti in fila (assist di Dalle Ave per girata da sotto il tabellone, più un viaggio in lunetta) intervallati da Puricelli, poi Gallarate si riavvicina pericolosamente con Picotti e due liberi a testa di Ferrario e Gatto (a segno anche in virata per il 29-23). Ma i padroni di casa non si fanno intimorire segnando un 6/7 totale dalla lunetta col terzetto Bellotti-Bisognin-Clerici, il quale si fa subito perdonare il singolo sbaglio dalla linea della carità con la 2° tripla, ed è poi Lepri (unico in tutto il roster presente per tutto il campionato) con un 1/2 a gioco fermo a fissare il 39-24 del 20′.
E’ l’inizio del terzo periodo a indirizzare definitivamente gara-2: Fedrigo segna due volte dai 6,75, ma nel frattempo la Baj ha già fatto altrettanto con la scarica di Fiamberti-Bellotti-Lepri (poi capace pure di convertire un recupero in contropiede fra i due canestri del lungo ex Gazzada), e al 24′ ci si trova sul 50-30. Lepri segna un 2/2 dalla lunetta, Fiamberti (migliore rimbalzista di squadra a 8 rimbalzi) finisce la raffica di canestri dall’arco con 4° e 5° bersaglio separati da un 2+1 di Giorgio Bellotti, ma il margine rimane simile anche dopo i due canestri di Gatto e il terzultimo dal campo di Puricelli, visto che dall’altra parte arrivano anche tre punti consecutivi di Bisognin (61-39 al 30′).
Al nuovo centro di Puricelli seguono due liberi di Giglio, Clerici che colpisce a rimbalzo d’attacco e le triple di Livio e Montalbetti, la Baj è sempre in controllo anche dopo il 2+1 di Gatto con tre liberi totali di Luca Bellotti (contro uno a testa di Puricelli e Tognati). Seguono altri due tentativi a gioco fermo di Luca Bellotti per rispondere al tap-in vincente dell’omonimo Giorgio, gli ultimi canestri su azione di Gallarate con Quaglia, Tognati, Fedrigo e Puricelli, e un duplice 1/2 ai liberi di Luca Bellotti e Florio con in mezzo il 2/2 del 18enne Marcantoni acclamato dal pubblico di Malnate: ed è così che la stagione 2017-2018 finisce in archivio per la squadra di Bruno Bianchi, capace di risorgere (6 vittorie nelle ultime 10 partite) a partire dall’impresa casalinga con Milano3 senza più farsi condizionare dall’assalto mancato ai playoff, e trovando a rotazione sempre più spazio da protagonisti per gli emergenti Fiamberti, Florio, Dalle Ave, Livio e Giglio a fianco dei trascinatori Lepri-Clerici-Bellotti e degli ormai veterani Laudi, Montalbetti e Bisognin.

BAJ: Lepri 14, Clerici 12, Bellotti 17, Florio 3, Fiamberti 15, Laudi, Giglio 2, Livio 3, Dalle Ave, Marcantoni 2, Montalbetti 3, Bisognin 9. All. Bianchi

GALLARATE: Gatto 14, Tognati 3, Picotti 4, Fedrigo 11, Bellotti 5, Quaglia 2, Tomasini, Fogato 3, Puricelli 12, Baracchi, Ferrario 2, Ciardiello. All. Mosti



 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi

  • IL NOSTRO SPONSOR

    logobajnew
  • Sostenitori

       

    tntrcs

  • Sostenitori

    striscioneNIDOLI

  • Sostenitori


    tnt blu vacanze


    pagani1


    alpi_bus





     


     


     

  • Sostenitori